Malattie dei gatti: FIV – FELV

La FIV e la FELV  sono due malattie trasmissibili tra i nostri gatti di casa, qualora ne siano infetti. La prima è quella che viene chiamata comunemente “AIDS FELINA” causata dal retrovirus e non è trasmissibile all’uomo né ad altri animali che non siano felini. Viene trasmessa tramite lo scambio di saliva e/o sangue, per questo motivo è più frequente riscontrarla nei gatti randagi e nei gatti che sono liberi di girare e quindi litigare con altri gatti, ferendosi. La seconda invece è quella che viene chiamata comunemente “LEUCEMIA FELINA” causata anch’essa da retrovirus e non è trasmissibile all’uomo né ad altri animali che non siano felini. Viene trasmessa tramite lo scambio di saliva, sangue ma anche di secrezioni, la si può riscontrare sia in gatti adulti che in gatti giovani, soprattutto tra randagi o gatti liberi di girare. A differenza della FIV questa malattia causa un’elevata mortalità anche se si è notato che alcuni gatti sono in grado di eliminare il virus spontaneamente. Per scoprire tali malattie è sufficiente fare un test dal proprio veterinario di fiducia, anche se in gatti troppo giovani potrebbero risultare dei falsi positivi o negativi, ecco perché viene consigliato di farlo ad almeno 6 mesi compiuti. Pertanto se si volesse prendere un gatto ed accoglierlo nella propria famiglia dove sia già presente uno o più gatti, è consigliato effettuare prima questo test per essere sicuri che nessun gatto rischi di infettarsi.

Scritto da Serena Bertolotti

(Visited 10 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *