Camminando con il cane

Per il cane la passeggiata è uno dei momenti più belli della giornata in quanto gli consente di fare un po’ di movimento e gli offre degli stimoli mentali e di socializzazione. É importante portarlo in passeggiata tutti i giorni; bisogna però tenere conto di qualche regola affinché sia tu che il tuo cane possiate trarne beneficio.

Innanzitutto, bisogna fare attenzione alle temperature, d’estate evitate le passeggiate durante le ore più calde, il cane potrebbe andare incontro a un colpo di calore. L’asfalto rovente inoltre può ustionare i cuscinetti delle zampe. Uscite al mattino o alla sera e portate con voi dell’acqua fresca per il vostro cane.

D’inverno avremo il problema contrario. Un cane di grande taglia e a pelo lungo starà benissimo al freddo, invece, un cane di piccola taglia, soprattutto a pelo corto, tende invece a perdere calore rapidamente e va protetto con un cappottino.

Un’altra regola fondamentale è quella di tenere il cane al guinzaglio durante la passeggiata, oltre ad essere obbligatorio è necessario per la sicurezza. Basta un attimo perché l’animale, attirato da qualcosa di interessante, sfugga al controllo e corra via, perdendosi o magari finendo per essere investito. Durante le passeggiate evitate i guinzagli che si allungano: espongono il cane a rischi inutili e non permettono di controllarlo, risultando pericolosi e diseducativi. I cani aggressivi inoltre devono portare la museruola: meglio prevenire che dover rispondere di un’aggressione da parte del proprio cane.

Il cane può correre liberamente solo negli appositi spazi dedicati ai cani, purché sia abbastanza obbediente e di buon carattere da non causare problemi agli altri cani e i loro padroni.

La passeggiata, inoltre, non deve servire solo a permettere al cane di espletare i propri bisogni fisiologici, per poi riportarlo subito a casa. Dedicategli tempo. Fate in modo di dare del tempo adeguato al vostro cane per camminare, esplorare e annusare.

Non dimenticate poi le buone maniere. Non lasciate che marchi con l’urina vetrine e portoni. Portate con voi i sacchetti igienici per raccogliere le feci e tenete pulita la città.

Se il vostro cane ne incontra un altro gli scenari possibili sono moltissimi. L’ideale è che entrambi siano al guinzaglio e ben educati. Non permettete al cane di abbaiare furiosamente e premiatelo se si comporta in modo calmo e amichevole.

È normale che due cani che si incontrano vogliano annusarsi reciprocamente ma permettete di farlo solo con cani che appaiano calmi e amichevoli.

Portate con voi qualche premio per ricompensare il vostro cane quando si comporta bene, ad esempio se cammina tranquillamente al vostro fianco senza tirare, obbedisce ai comandi e resta tranquillo quando si avvicina un altro cane o una persona.

Fate in modo che la passeggiata diventi una routine. Vincete la pigrizia e uscite a divertivi con il vostro cane, sarà un modo per passare del tempo con lui e rafforzare il legame che vi unisce.

(Visited 55 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *