3 idee di riciclo creativo per il proprio pet

Quante volte ti sei innervosito per aver infeltrito un maglione o per l’ennesima calza bucata? Ti sei mai sentito in colpa per l’ennesima bottiglietta di plastica accumulata, o per tutte le scatole di ordini consegnati a casa?

Avresti mai pensato che questi oggetti di uso e consumo quotidiano possano alzare le endorfine del micio e cane di casa?

Ti diamo qualche idea facile e al limite del banale per riutilizzare quello che verrebbe buttato che farà la felicità del tuo amico a quattro zampe.

Zampylife festeggia la giornata del riuso, oggi 18 marzo, dandoti idee e spunti per riutilizzare ciò che hai in casa e magari in pole position per la spazzatura.

Ti faremo vedere come riciclare:

  1. Vecchi maglioni
  2. Bottigliette di plastica e calze
  3. Scatole di cartone

1) Vecchi maglioni che diventano una cuccia magica o un cappottino invernale.

Hai maglioni di cui ti vuoi sbarazzare?

Alzi la mano chi, non solo ha maglioni vecchi da scartare, ma anche chi ha fatto danni irreparabili da lavaggi mal gestiti e attacchi di tarme!

Un maglione “da buttare” è un’ottima base per una coccolosa cuccia, calda ed invitante, soprattutto se ha il tuo odore.

Usalo per creare una morbida cuccia, adatta sia per un cane che per un gatto. Rendi la cuccia ancora più irresistibile aggiungendo alla base un morbido cuscino, sempre fai da te e vedrai che nanne da sogno!

Oltre alla cuccia, se ti diletti con le forbici puoi fare un cappottino per il cane, super personalizzata e calda, come nell’immagine qui sotto.

2) Bottiglie di plastica e calze che insieme diventano un gioco a costo zero.

Hai mai pensato che unire questi due oggetti di uso quotidiano siano un connubio perfetto per rendere felice il tuo compagno pelosetto?

Il matrimonio di questi scarti presenti in ogni casa, che una volta consumati finiscono dritti nel cestino, sono una idea geniale per fare un facile e veloce gioco per il tuo cane!

 Riempi la bottiglietta da mezzo litro di plastica con dei sassolini o qualcosa che fa rumore quando lo scuoti, infila in una vecchia calza e fai un bel nodo e voilà. Il gioco è fatto (in tutti i sensi!).

I rumori scrocchiettanti della bottiglia quando la morde e il chiasso dei sassolini quando ci gioca, renderanno questa banalità un gioco irresistibile e super godurioso per il tuo cane.

Non solo vecchi calzini e la maledetta plastica possono trasformarsi in un super giochi per il tuo cane ma anche un guanto si può trasformare in qualcosa di straordinario che lo farà scodinzolare di felicità, come nelle foto che vedi sotto.

3) Una scatola si trasforma in un rifugio per il tuo gatto.

Panna e fragola, Red e Toby, gatto e scatola. Cosa hanno in comune? Sono accoppiate perfette!

Se hai un gatto in casa l’hai mai visto irresistibilmente attratto da una scatola aperta e saltarci dentro? O beccarlo a dormire nella scatola delle tue scarpe preferite, con effetti di contorsionismo ridicoli che non possono non farti sorridere?

I gatti amano le scatole, amano tutto ciò che fa subito tana e si sentono protetti, scatole in primis.

Quanti ordini ricevuti in casa e non sai mai cosa farne delle scatole di cartone che ricevi? Facile, le scatole, leggermente modificate, possono diventare una splendida idea a costo 0 di riciclo creativo per rendere il tuo micio felice!

Ritaglia una porta tonda o quadrata per farlo entrare con facilità. Puoi aggiungere anche una base soffice e morbida: la scatola terrà al caldo il tuo gatto, offrendo un luogo sicuro in cui rifugiarsi e rilassarsi.

Puoi anche aggiungere dei buchi sulla superficie e giocandoci con piume e palline lo vedrai impazzire di felicità.

Un vero e proprio parco giochi senza costi e facilissimo da riprodurre che ne stimola i riflessi, la curiosità e lo spirito di caccia.

Puoi sbizzarriti creando costruzioni in cui può anche arrampicarsi, giocare, divertirsi e fare tanta nanna (che poi è la loro attività principale): un riciclo creativo facilissimo che amerà alla follia!

Questi sono solo 3 oggetti di uso quotidiano che possono essere riciclati, per il benessere dei nostri amici animali, ma ce ne sono un’infinità.

Cose vecchie e che vuoi eliminare impensabili come pneumatici, scale, cappellini super vissuti, valigie ormai desuete, t-shirt e addirittura lettini dismessi dei bambini. Tutti possono diventare la base per splendide idee di fai da te per rendere la tua casa pet friendly.

Non buttare via niente e ci vediamo alla prossima news!

Vera Parozzi

(Visited 23 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *