Il sindaco di Pimonte: Encomio speciale a chi adotta un cane

Uno, cento, mille sindaci come Francesco Somma e il problema del randagismo e dei canili sarebbe in via di soluzione. Il giovane neoeletto primo cittadino del Comune di Pimonte, bellissimo centro ai piedi dei Monti Lattari, ha lanciato dalla propria pagina Facebook un appello di civiltà e amore appassionato per gli animali, invitando i cittadini ad adottare i cani attualmente ospiti in canile. Chi fa questo atto di solidarietà e rispetto riceverà un encomio speciale.

Ecco il suo appello, che merita di essere integralmente rilanciato.

Bravo sindaco!

 APPELLO AI CITTADINI  📣

Un cagnolino in famiglia è quanto di più bello ci possa essere. È un toccasana per l’anima, ne sono convinto. Ecco perché da Sindaco faccio un appello a tutti i cittadini di #Pimonte “adottate i nostri cani rinchiusi nel canile di Ottaviano”

💰 Il Comune di Pimonte spende ogni anno quasi 11mila € per tenere 11 cagnolini presso il canile di Ottaviano. Questi cani potrebbero essere “felici” in famiglia se solo i nostri cittadini lo volessero. Da qui il mio appello che spero venga accolto da 11 belle famiglie

❤️ Dare una nuova casa a questi piccolini non solo è una bellissima dimostrazione di affetto per i nostri amici a 4 zampe ma sarà anche un’azione meritoria da cittadini che tengono al proprio paese perché ci consentirà di usare più risorse per Pimonte

📜 Per questo chi lo farà riceverà un pubblico encomio per la bella azione compiuta. Chi vuole adottare o chiedere informazioni può scrivere direttamente a me o venire a trovarmi in Comune

#sottachitenecor

#francescosommasindaco

#adottauncane

#amicia4zampe

(Visited 22 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *