Un’area cani nel centro storico di Prato

Quando sta per arrivare una nuova area cani c’è sempre motivo per festeggiare. Sempre più sindaci comprendono l’importanza di creare spazi per la socializzazione e per soddisfare le esigenze etologiche, di comunicazione, di gioco dei nostri amici pelosetti.

Quando poi l’area è in centro storico, come annunciato dal sindaco di Prato, c’è ancora più ragione per festeggiare. Lo spazio è nei giardini di via Curtatone, punto di collegamento tra il centro storico e via Pistoiese, primo tassello di una serie di interventi previsti per la riqualificazione dell’intera area verde ai piedi delle mura trecentesche. Il nuovo spazio, fortemente voluto dal sindaco Matteo Biffoni, prevede un sistema di illuminazione potenziato, l’installazione di una recinzione lungo il perimetro del giardino – analoga a quella installata recentemente in via Pomeria e approvata dalla Soprintendenza ai Beni artistici ed architettonici – , nuovi giochi per bambini con pavimentazione anti-trauma, ulteriori piantumazioni, panchine e un nuovo fontanello.

Si tratta di un progetto condiviso  con i residenti, le associazioni della zona e i giovani di Fridays For Future, sensibili al tema dell’ambiente. Attualmente, ai giardini in via Curtatone, è stata realizzata l’area di sgambatura per i cani e sono state installate nuove panchine e un fontanello. In fase di progettazione, invece, è la restante parte degli interventi che sarà consegnata alla cittadinanza entro la primavera dell’anno prossimo. La spesa dell’opera integrale è stimata in una cifra pari a circa 50mila euro, di cui 18mila già spesi per gli interventi portati a termine. “Questo era un giardino bello ma non funzionale – ha commentato il sindaco Matteo Biffoni -. Adesso grazie agli investimenti che sono stati fatti diventerà un vero e proprio spazio verde del centro storico. Speriamo di riuscire a portare a termine i lavori quanto prima, così da poter consegnare al più presto ai bambini, ai possessori di cani e alla cittadinanza tutta un giardino praticamente nuovo e completamente fruibile”. Sindaci di tutta Italia, copiate. A noi viene da dire che dove ci sono animali, le città non possono che migliorare in bellezza e convivenza.

(Visited 24 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *