I cani sorridono! Ricambiamoli con una carezza

Oggi è la giornata del sorriso. Lo sapevi che anche i cani possono sorridere? Ricambiamoli con una carezza! I loro occhi si fanno tondi, grandi, l’espressione attraverso la mimica facciale cambia, si forma una leggera ruga in fondo alle labbra, mentre la bocca si apre, come accade a noi umani. È una delle tante forme di comunicare con cui i nostri amici pelosetti ci trasmettono la loro emozione.

La loro postura però ci offre altri spunti per capire il loro stato d’animo: muovere la coda quando ci vedono, venirci incontro gettandosi poi a terra per darci la pancia per una carezza (è una forma di sottomissione attiva, gioiosa), invitarci al gioco facendo un inchino, abbaiare per chiedere attenzione per fare qualcosa con loro.

Ma attenzione, quando noi sorridiamo ad un cane estraneo o pauroso, il quattrozampe vede i nostri denti e può scambiare il nostro gesto di affetto e simpatia come un ringhio e quindi una minaccia. Teniamone conto quando ci avviciniamo ad un cane che non conosciamo.

Un altro consiglio: non pieghiamoci mai sopra il cane. Accarezziamolo sul petto, sui fianchi, vicino all’attaccatura della coda, non ricambiamo il suo sorriso con la mano sulla sua testa. Lo intende come una minaccia.

Una carezza o un premio lo rende più felice!

(Visited 24 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *