E’ legge! Anche in Trentino vietato tenere cani a catena

Anche se lentamente e a macchia di leopardo le regioni stanno cancellando la legge che consente di tenere i cani a catena. Dopo Lazio, Campania, Umbria, Marche, Emilia-Romagna, Abruzzo, Puglia, Lombardia e Veneto, arriva anche il Trentino. Grazie alla nuova disposizione, chi terrà ancora i cani a catena potrà essere multato da 400 a 800 euro. La legge è stata così approvata dal Consiglio della Provincia Autonoma di Trento con 20 voti favorevoli e 9 astenuti. Il provvedimento voluto da Claudio Cia, consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, ha modificato la Legge provinciale del 2012 sugli animali d’affezione.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *