2023, circo senza animali? Non cessano le critiche dopo l’aggressione della tigre. Il divertimento non è vedere le “bestie ammaestrate”

Circo con animali ancora al centro della cronaca. Non cessano sui social le critiche e le polemiche sull’uso degli animali nei circhi dopo il grave incidente che si è registrato qualche giorno fa a Surbo, in provincia di Lecce, durante lo spettacolo del circo Armando Orfei. A farne le spese, come si ricorderà, il domatore Ivan Orfei, di 31 anni, aggredito da una tigre durante la sua esibizione. Gravi le ferite profonde al collo e alla gamba. Non in pericolo di vita, il giovane aveva affermato che la tigre che lo avrebbe colpito alle spalle mentre stava giocando.

Al di là della dinamica, la vicenda ha immediatamente riaperto un’altra ferita aperta, quella della non soluzione della completa abolizione dell’impiego degli animali nei circhi. La politica arriva sempre dopo, i suoi tempi non sono quelli della gente e del mondo che cambia.

I commenti social infatti su quest’ultima vicenda hanno dominato la scena, se così si può dire, degli ultimi giorni dell’anno, tanto che persino nelle ultime ore del 2022 i nostri telefonini ricevevano ancora notifiche sul grave episodio di Lecce, come se fosse accaduto da poco. Segno che la società e anche i media hanno da tempo virato verso una nuova coscienza e nuove esigenze. Il divertimento non è far vedere le “bestie feroci” ai bambini al circo. Gli animali, selvatici e non, non sono nati per essere domati per il nostro divertimento. Il vero coraggio è vederli liberi in natura, rispettare la loro natura.

Come più volte scritto e ricordato da Zampylife, la norma per arrivare al punto zero animali nei circhi c’è, ma è “parcheggiata”, in attesa che la legge delega sia seguita da provvedimenti necessari e indispensabili per essere attuata, definendo anche la collocazione degli animali attualmente detenuti nei circhi. La scadenza, rispetto al varo della legge che risale al luglio 2022, è il prossimo aprile. Ce la farà il Parlamento, che ha inserito il rispetto della vita animale in Costituzione, a chiudere questa partita e a rendere giustizia agli animali?

Foto Anthony Melone

Per approfondimenti

(Visited 6 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *