Empoli, Comune pet friendly. Ecco come

Crescono le realtà locali che danno attenzione ai servizi rivolti ai Pet. E’ il caso di Empoli. L’amministrazione comunale ha infatti rinnovato numerose convenzioni per la gestione del canile municipale con più realtà, ognuna attiva nell’ambito dell’accoglienza piuttosto che della prevenzione e dell’assistenza sanitaria veterinaria. Si tratta dell’associazione Amici Animali Ambiente gruppo Arca ets; per il servizio di pronto soccorso veterinario in orario notturno e/o festivo per animali incidentati alla società ‘Vet hospital H24 Firenze’ all’ospedale veterinario ‘Leonardo Da Vinci’ a Vinci e per la cura e la tutela delle colonie feline con l’associazione Aristogatti Odv. Un impegno di spesa di 140mila euro.

Massimo Marconcini, assessore all’ambiente del Comune di Empoli, con delega alla cura e tutela degli animali, ha dichiarato alla stampa che “come amministrazione comunale abbiamo sempre avuto un occhio attento alla cura e tutela dei nostri amici a quattro zampe soprattutto quelli che si trovano in difficoltà, abbandonati, ammalati, mettendo risorse. Un impegno per un totale di 140mila euro di cui siamo orgogliosi. Il lavoro amorevole delle volontarie e volontari delle associazioni che si occupano completamente degli animali d’affezione, del loro soccorso, della prevenzione del loro vagare, è enorme. Ecco perché è stato importante rinnovare queste convenzioni a conferma di quanto sia importante il lavoro quotidiano che svolgono, anche nel rispetto della nostra comunità”.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *