Gatti protagonisti assoluti. Lo speciale sul Venerdì di Repubblica con Yuko Higuchi

Qualche anno fa sarebbe stato impensabile per gli animali essere al centro dell’attenzione mediatica quotidiana, di meme, di reel sui social. Celebrati, salutati come la parte migliore delle nostre giornate, capaci di strapparci sempre un sorriso. Sono i protagonisti della nostra società, milioni di animali domestici e non, abitano le nostre case. E su di loro si scrivono fiumi d’inchiostro, per conoscerli, rispettarli, difenderli. Venerdì di Repubblica dedica oggi uno speciale al mondo felino, all’arte che li propone in modo scanzonato, ma che già da secoli li prende come soggetti per rappresentare il bello.

Lo speciale a firma Gabriele Di Donfrancesco ci ricorda che “le prime bizzarre illustrazioni e foto feline suscitarono un certo clamore nell’Inghilterra, prima vittoriana e poi edoardiana, attraendo l’attenzione di personalità del calibro di H. G. Wells, l’autore de La guerra dei mondi” aiutarono diffondere l’idea del gatto come animale protagonista anche delle case borghesi”.

Ma il focus dello speciale ci parla di un’artista giapponese “che può però aiutarci a tracciare le fila di un percorso che, tra frivolezze e botte di genio, ha trasformato il gatto da soggetto per acquarelli a simulacro digitale. L’autrice di cui parliamo, e che abbiamo intervistato per l’occasione, si chiama Yuko Higuchi, vive a Tokyo ed è diventata più volte virale su Instagram, dove la seguono in più di 260 mila”.

Per approfondire la conoscenza dell’artista è suggerita la lettura de Il favoloso mondo di Yuko Higuchi (Ippocampo). “Nell’immagine due gattine si tengono per mano vestite da sorelline vittoriane, in una posa alla Shining su sfondo di funghi ritorti. È che, come ci racconta Higuchi, i mici per lei hanno un irresistibile alone di mistero e le illustrazioni non fanno che restituirlo”.

Poi la carrellata passa ad Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol sino a Il gatto del Cheshire lo Stregatto nei disegni di John Terriel.

Insomma, curiosi e appassionati del fascino ammaliante del felino domestico, l’edicola vi aspetta per un viaggio di un paio di secoli sul Venerdì in edicola il 20 gennaio 2023.

zampynews notizieoggi

(Visited 4 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *