Apri una gabbia, adotta con Zampylife. Ma non deve essere per forza un cucciolo!

Adottare è etico, è un atto di amore, è la scelta giusta. Per questo l’app di Zampylife ha sposato da subito questa opzione, promuovere le adozioni, come elemento che la caratterizza più di ogni altra cosa, assieme alla segnalazione degli abusi e di una corretta informazione sui temi del benessere animale. Oggi poi c’è anche la telemedicina ad arricchire i servizi importanti per i nostri pet nel momento del bisogno.

L’app dà la possibilità, grazie alla quotidiana sinergia con le associazioni di volontariato sul territorio, di proporre i pet che cercano famiglia. Immagini, storie, con il profilo di cani e gatti che aspettano di essere abbracciati, amati, accolti, sono la punta di diamante dell’app. Basta un click per comunicare con l’associazione, prendere contatti e incontrare il pet della vita!

E’ una scelta che deve essere consapevole, perché dura per sempre. Un suggerimento per chi è magari al primo animale, ma anche per chi cerca un compagno di vita già in grado di adattarsi alle esigenze dei nostri ritmi di vita, è adottare un cane adulto o anziano.

Non sempre la scelta di adottare un cucciolo è quella migliore e opportuna. La classica frase “così lo posso educare”… “così cresce con me” non sono sempre frutto di una decisione saggia. L’arrivo in famiglia di un cane o di un gatto già cresciuti porta sempre dei vantaggi. Sapremo molto di più sul suo carattere, sarà già stato sterilizzato, magari arriverà da una rinuncia di proprietà di una famiglia o da un contesto dove un acquisto improvvido e superficiale porta poi all’abbandono.

Un cane adulto con una dote caratteriale adeguata all’ingresso in famiglia dove ci sono bambini, si può rivelare una scelta ottimale. Cercheremo di farci consigliare un animale già tranquillo, adatto ai più piccoli, un fratellino pronto per sopportare le intemperanze inevitabili dei bambini.

Non dimentichiamo mai che un animale, se parliamo di un cane, deve uscire più volte al giorno. Chiediamoci quante uscite possiamo garantire che non siano solo un mordi e fuggi per i suoi bisogni. Non è obbligatorio avere un cane. I piccoli felini, sono dei compagni di vita straordinari. Scegliere un gatto quando non abbiamo la certezza di poter garantire buone passeggiate, relegando il cane in giardino, è una ottima decisione.

Grazie a Zampylife possiamo portare a casa un animale che non ha la fortuna di avere una famiglia o di averne una che finalmente lo faccia sentire parte della nostra vita. Sarà lui a regalarci la parte migliore di sè e a rendere noi migliori rispetto a quanto non lo siamo mai stati prima.

Ricordate che sull’app Zampylife basta cliccare il tasto adozioni per trovare meravigliosi animali che aspettano solo noi. Grazie alla collaborazione con le principali associazioni nazionali e locali di volontariato, con i canili e i rifugi, sarà più semplice trovare l’amico giusto. Scarica l’app se ancora non l’hai fatto. C’è un amico che ti aspetta!

Nella foto: Giacomo Lucchetti, amico di Zampylife, mentre porta cibo ad un canile grazie all’iniziativa del suo primo Racing Team animalista d’Italia

zampynews notizieoggi

(Visited 59 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *