Circo a Monza con animali. Anche il Codacons: Basta con anacronistici spettacoli

Dromedari, leoni, capre, bovini, lama e struzzi tutti rinchiusi in gabbie per l’arrivo del Circo Kino a Vedano al Lambro (provincia di Monza). La protesta arriva forte sia dagli animalisti sia dall’ENPA, che chiede a gran voce l’interruzione di questi spettacoli, in cui degli animali vengono estratti dal loro habitat naturale per essere portati alla mercé degli spettatori.
Anche il Codacons si unisce alla proteste, sottolineando come in realtà in Italia una legge a tal proposito esiste, essendo stata approvata la scorsa estate dalla Camera, legge che aveva come obiettivo lo stop all’utilizzo degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti, ma non ha mai fatto seguito alcun Decreto Legislativo attuativo.
Per il Codacon è “Una situazione che non può durare così ancora a lungo, spettacoli di questo tipo sono anacronistici e fanno soffrire gli animali – afferma il Presidente del Codacons, Marco Donzelli –  scriveremo al Governo chiedendo di dare immediato impulso alle Leggi approvate.

(Visited 44 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *