Traffico illecito – La Polizia Stradale di Savona salva 41 cuccioli stipati in un’auto

Una pattuglia della Polizia Stradale di Savona, nei pressi di un area di servizio dell’Autostrada A10 a Savona, ha intercettato un traffico illecito di animali da compagnia fra la Slovacchia e la Spagna. Su un’autovettura, con a bordo due persone (padre e figlio) di nazionalità slovacca diretti in Spagna, erano stipati 41 cuccioli di cane di svariate razze (bassotti tedeschi, barboncini, Carlini, Golden retriever, Chow chow, maltesi, labrador cavalier king spaniel, yorkshire, Shiba) che per età e certificazioni sanitarie non potevano essere commercializzati. Agli occhi degli agenti della Sottosezione di Carcare il trasporto di cuccioli è apparso da subito effettuato in condizioni di criticità in quanto erano collocati in spazi ristretti e da molte ore in viaggio.

Dopo una visita da parte dei veterinari della ASL Savonese i cuccioli sequestrati sono stati affidati ad un ente specializzato per i successivi controlli sanitari e per la verifica della documentazione comprovante la provenienza. Il Comandante della Sottosezione di Carcare ha coordinato le attività di recupero e gestione dei cuccioli, svolgendo una meticolosa verifica della documentazione che accompagnava i cuccioli e riscontrando alcune incongruenze che sono tuttora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria. Sia il conducente che il passeggero dell’auto utilizzata per il trasporto, sono stati sanzionati per altri illeciti di natura amministrativa riguardante le modalità di trasporto di animali. Presso il centro individuato per l’affidamento i cuccioli hanno ricevuto cibo e coccole da parte dei volontari e dagli agenti della Stradale 

(Visited 57 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *