Gabbiani, allerta morti per influenza aviaria

Il Dutch Wildlife Health Centre ha segnalato un aumento dei decessi di gabbiani a causa dell’influenza aviaria in Olanda. Attualmente, la presenza del virus è stata confermata in 5 esemplari, ma sono in corso test su altri animali. Ora si teme che con l’inizio della primavera, quando gli uccelli tendono a formare colonie, la concentrazione di molti uccelli nella stessa area possa facilitare la diffusione del virus. “Al momento – metà febbraio 2023 – ci sono segnali che l’influenza aviaria ad alta patogenicità stia portando a un aumento della mortalità tra i gabbiani comuni in Francia, Belgio, Germania e Paesi Bassi. Vorremmo invitare tutti a prestare attenzione e a segnalare eventuali ritrovamenti di gabbiani comuni malati o morti», scrive l’istituto in una nota. Gli ultimi ritrovamenti riguardano gabbiani dalla testa nera; i cinque esemplari positivi al virus A/H5N1 sono stati rinvenuti in diverse aree del Paese, soprattutto nell’Olanda Meridionale. 

Foto di Samantha Kennedy 

(Visited 30 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *