Scopri il mimetismo del mondo animale. Arriva Kryptos

Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa ospiterà dal 17 marzo al 12 novembre la mostra “Kryptòs. Inganno e mimetismo nel mondo animale”, con animali vivi, fotografie in grande formato e proiezioni video. L’inaugurazione si terrà venerdì 17 marzo, alle ore 17.00, nella Sala conferenze del Muse. Con la direttrice del Museo Elena Bonaccorsi, i curatori della mostra Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli presenteranno il loro lavoro e accompagneranno il pubblico presente in una visita guidata davvero speciale. In natura nulla è come sembra e l’inganno è l’unica costante.

Mimetismo non vuole dire solo nascondersi, ma fingere di essere qualcosa di diverso; gli animali assumono forme e colori di quanto li circonda, oppure spaventano i nemici con colorazioni vistose. Moltissimi fingono di essere quello che in realtà non sono: una foglia, un fiore, un rametto, un ciuffo di muschio, oppure adottano la livrea di specie pericolose quando sono del tutto privi di mezzi offensivi.

La mostra ”Kryptòs. Inganno e mimetismo nel mondo animale” racconta questo mondo affascinante con una selezione di interessanti animali vivi: rane, insetti foglia, mantidi e ragni con livree sorprendenti, presentati all’interno di grandi terrari arredati che riproducono l’ambiente naturale delle specie ospitate (tutte nate in cattività e non pericolose).

Foto di Gareth Newstead 

(Visited 22 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *