Usa, il Bulldog francese scalza il Labrador

 Per la prima volta in 31 anni gli Stati Uniti hanno una nuova razza di cane preferita, il Bulldog francese, che ha sostituito il Labrador retriever. Lo rivelano le statistiche per il 2022 dell’American Kennel Club, l’organizzazione che tiene il registro di pedigree di cani di razza negli Stati Uniti. “Sono cagnolini comici, amichevoli e amorevoli”, ha spiegato Patty Sosa, portavoce del French Bulldog Club of America. Parte del suo successo è legato alle piccole dimensioni e al comportamento tranquillo: è infatti una razza adatta anche alla città, con modeste esigenze di cura e di esercizio. Tuttavia, come molte razze di cani, sono soggetti a determinati problemi di salute, compresi quelli che influiscono sulla loro capacità di respirare. Le razze a muso piatto sono infatti particolarmente soggette a questi problemi a causa delle narici strette e delle vie aeree più piccole. Il Bulldog francese ha costantemente scalato le classifiche dell’American Kennel Club negli ultimi decenni, e nel 2021 era arrivato al secondo posto, dietro il Labrador ma davanti al Golden Retriever. Per il 2022, invece, dopo il Bulldog francese e il Labrador in classifica ci sono Golden Retriever, Pastore tedesco, Barboncino, Bulldog, Rottweiler, Beagle e Bassotto. 

(Visited 33 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *