Nuovo decreto per abbattere orsa JJ4. Insorge Oipa

Incredibile e spietato il nuovo decreto del presidente della Provincia autonoma di TrentoMaurizio Fugatti, che ieri ha emanato un decreto che ordina di nuovo l’abbattimento dell’orsa JJ4.

L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), nel caso si eseguisse l’abbattimento, presenterà una denuncia in Tribunale per uccisione non necessitata invita i veterinari a non eseguire l’eutanasia, come indicato dal loro Ordine professionale di Trento.

Da ultimo, anche l’Ordine nazionale dei biologi dice no all’abbattimento dell’orsa e auspica “una pronta indagine sulle responsabilità delle istituzioni. Anche i biologi dichiarano che “affrontare il problema della convivenza tra l’uomo e gli orsi nei boschi del Trentino per i biologi esperti non può prescindere da una valutazione più ampia del rapporto tra l’essere umano e gli ecosistemi di cui esso stesso fa parte”.  «Eventuali situazioni conflittuali con gli orsi, così come con ogni altro animale selvatico, dovrebbero essere affrontate con gli strumenti di prevenzione prescritti dalle normative e basati su regole scientifiche», ribadisce l’Oipa, «Auspichiamo una presa di posizione anche delle autorità europee a difesa degli orsi perseguitati dalla miope gestione della Provincia autonoma di Trento».

(Visited 34 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *