Stradale e Forestale bloccano traffico illegale di cuccioli di cane e di scimmie da Udine verso la Campania

La Polizia stradale e il Corpo forestale regionale Fvg, durante un controllo al casello di San Giorgio di Nogaro (Udine) dell’A4 , sono rinvenuto a bordo di una vettura otto cuccioli di cane di razza barboncino e Cavalier king e un pappagallo della specie Electus roratus. A seguito di una perquisizione ancora più approfondita sono state scoperte, dentro un borsone sportivo, anche 4 scimmiette Callithrix, la cui dimensione era poco più del palmo di una mano. I due occupanti della vettura, italiani residenti in Campania, si sono giustificati dicendo di aver trascorso un periodo di vacanza in Ungheria e di aver acquistato gli animali per farne dono ai famigliari. I due uomini sono stati denunciati per l’introduzione illegale di animali, per il reato di maltrattamento e per la violazione delle norme della Convenzione Cites, sanzionata dalla legge 150/1992 “sugli animali pericolosi”, che dispone sempre la confisca degli esemplari illegittimamente detenuti .

(Visited 13 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *