Anche a Novara l’ambulatorio sociale veterinario per famiglie in difficoltà

Dopo quello di Biella, è stato inaugurato a Novara il primo ambulatorio sociale Veterinario nell’Asl Novara, nel centro integrato dei servizi sanitari territoriali in viale Roma 7 (Palazzina M). L’iniziativa è stata voluta dalla Regione e, in particolare, dall’assessora regionale al Benessere animale, Chiara Caucino. L’ambulatorio garantirà prestazioni sanitarie preventive gratuite a favore di animali d’affezione di proprietà delle persone in carico ai servizi sociali e sarà attivo ogni lunedì dalle 14.30 alle 16.30. Tutti gli utenti saranno accompagnati dal personale dei servizi sociali e non sarà consentito l’accesso ai singoli. 

All’inaugurazione, oltre a Caucino e ai vertici dell’Asl Novara, era presente l’assessore comunale alle Politiche sociali, Teresa Armienti, la questora di Novara, Alessandra Faranda Cordella, l’assessora del Comune di Galliate, Daniela Monfroglio, il consigliere regionale Federico Perugini e la presidente dell’Ordine dei Veterinari, Fabrizia Canepa. “Prosegue – ha spiegato Caucino – il nostro percorso di inaugurazioni dei 15 ambulatori veterinari sociali piemontesi, fra cui quello importantissimo di Novara. La situazione dopo la pandemia, di profonda crisi economica, ha inciso pesantemente sui soggetti fragili in stato di bisogno seguiti dai servizi sociali piemontesi che, in molti casi, sono detentori di animali d’affezione.Per tale ragione – ha aggiunto Caucino – gli obiettivi di questa misura sono molteplici: evitare gli abbandoni degli animali, magari perché non si hanno le risorse per curarli, fare in modo che le persone più fragili non debbano subire un ulteriore aggravio economico”.

(Visited 22 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *