Piemonte, verso lo stop dei cani a catena

Il Piemonte si sta dimostrando all’avanguardia con la recente apertura di 15 ambulatorio veterinari sociali per le famiglie monoreddito, gli anziani e i soggetti con soglia Isee. Ma si può fare di più per il benessere animale.

Una raccolta di firme, 40 mila di tre associazioni animaliste, Green Impact, Cave Canem e Animal Law Italia chiede l’abolizione della catena per i cani. E’ una battaglia di civiltà che dura da mesi alla quale manca ancora la totale adesione di nove regioni, Piemonte compreso.

All’appello delle regioni che hanno aderito ne mancano nove, tra cui il Piemonte. Ad oggi è autorizzata ancora una catena di 5 metri.

Sostiene l’appello il Garante degli animali in Regione Piemonte e anche l’Assessore Cucino al Benessere Animali e, come spiega un servizio del tg regionale della Rai, è solo una questione di tempi tecnici , poi un Ddl passerà in consiglio regionale.

Nel servizio proposto parlano: Federica Faiella di Green Impact; Enrico Moriconi, Garante Animali Regione Piemonte; Assessore Chiara Caucino, Benessere Animale.

https://www.rainews.it/tgr/piemonte/video/2023/07/cani-alla-catena-una-legge-per-vietarla-in-piemonte-61e8d193-e5f9-4713-8bfa-c4cb3772eb58.html

(Visited 9 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *