Il tribunale: una colonia felina non può essere sfrattata

Il giudice del Tribunale di Catania ha stabilito che una colonia felina non può essere sfratata. Il tribunale, dunque, dà così ragione a tre associazioni animaliste intervenute a supporto di una ‘gattara’ di Gravina di Catania che con un’ordinanza era stata obbligata a spostare una colonia felina con l’ausilio dell’Asp dopo che una condomina aveva visto nei gatti della colonia, regolarmente registrati e con tanto di tutor, una limitazione del godimento della sua abitazione e del suo balcone. 

La tutor della colonia, assistita dal legale Margherita Mannino, aveva chiesto la modifica dell’ordinanza, sostenendo che il provvedimento si scontrava con il divieto per chiunque di maltrattare i gatti che vivono in libertà; il diritto dei felini a non essere spostati in altro habitat; il diritto ad essere curati e nutriti proprio nel luogo dove si sono stabilità.

(Visited 49 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *