Consigli per la pulizia di cane e gatto

L’igiene e la pulizia giocano un ruolo fondamentale nel garantire il benessere e la qualità della vita in famiglia del cane e gatto. Ecco dei piccoli consigli per la pulizia del nostro cane e il gatto.

Nel corso della settimana è bene assicurarci frequentemente che occhi, orecchie, denti e mantello dei nostri animali siano puliti e in ordine. Si tratta di piccoli gesti, semplici ma molto importanti.

Sarebbe bene pulire le orecchie del nostro pet una o due volte al mese.

Sarebbe, inoltre, consigliabile spazzolare ogni giorno i denti del nostro pet, anche se non tutti gli animali sono ben disposti verso questa operazione. Proprio per questo, l’ideale sarebbe abituare il pet fin da cucciolo, associando alla spazzolatura dei momenti piacevoli.

Il mantello del cane e del gatto ha bisogno di cure periodiche per essere mantenuto pulito e in ordine. Cani e gatti a pelo lungo avranno tendenzialmente bisogno di cure maggiori, sotto questo punto di vista, rispetto a soggetti a pelo corto. Inoltre, a prescindere dalla lunghezza del mantello, durante il periodo di muta, tutti gli animali avranno bisogno di cure maggiori.

Cerchiamo di spazzolare regolarmente cani e gatti, magari nei momenti di calma.

Il bagnetto è un appuntamento molto importante per rendere i nostri amici cane e gatto puliti e senza stress. Non sempre i nostri amici si prestano volentieri al contatto con l’acqua, soprattutto per quanto riguarda i gatti; e in generale gli animali che non sono stati abituati fin da cuccioli. In alternativa al bagno tradizionale, possiamo optare per soluzioni veloci come lo shampoo secco. Al lavaggio a secco si può affiancare l’uso di salviettine detergenti, molto valide per una pulizia più profonda delle zampe e anche per rimuovere lo sporco più ostinato dal mantello.

(Visited 36 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *